Da dove sto chiamando

Autunno Danza XIX Edizione + Signal
16 novembre – 7 dicembre 2013

 

Il progetto “Da dove sto chiamando”,  ideato da “Autunno Danza” e “Signal”, ha l’obiettivo di raccontare il contemporaneo attraverso l’interazione tra arti performative, musica, danza e video.
“Da dove sto chiamando” è l’antologia che lo scrittore Raymond Carver pubblicò poco prima di morire, scegliendo fra i migliori racconti scritti durante tutta la sua vita. Nasce da una situazione di crisi, superata con la morte, e descrive un mondo di personaggi che vivono sensazioni estreme di vuoto e di perdita in attesa di qualcosa di catastrofico già in procinto di accadere. Da questo concept nasce l’idea di un evento, incontro e sinergia, per raccontare un percorso comune di indagine sulla contemporaneità incentrato su coreografie, danza contemporanea e sperimentazione sonora, visual e multimedia.

 

 

Calendario

Destino Coatto Ensemble
Destino coatto

Dalila Kayros
Viaggio Sensoriale in Quattro Pareti Mobili

MK
Impression D’Afrique

Enzo Cosimi
Roma

Roberto Fega
Mechanical Sensor

Alessandro Olla
I am because you are

Simona Bertozzi
Atlas

Blu Ensemble
L’Ora Blu

Lady Radiator
Eraserhead

Alessandra Giura Longo
Sussurrami

Francesca Massa
Emma

Blu Ensemble
L’Ora Blu

Architeuthis Rex
Black Igneous

Alessandra Giura Longo
Sussurrami

Michela Lucenti
Peso Piuma

Gustavo Costa
Control and unpredictability nº 2
SDNA
Shadow SIGNAL

Balletto Civile
Il Sacro della Primavera

John Duncan
Concerto

Donatella Cabras
Ninna Nanna
Sui miei passi

Annabelle Playe + Philippe Fontes
Matrice

Alessandro Sciarroni
Untitled

Fennesz + Air Effect
performance

Miguel Pereira + Antonio Tagliarini
Antonio e Miguel

Zavoloka
Concerto

Berta Puigdemasa
Concerto

Spaziodanza Lab
Ora… se non eterno

Berta Puigdemasa
Concerto

Francesca Pillai
Geometrical

Los Unos
Santiago Garrido Rua

Death in Death Valley
A/V performance

Franck Vigroux
Concerto

SIGNAL/ART
Francesca Pillai 
Geometrical
Santiago Garrido Rua
Los Unos
Instabili Vaganti
Ausencia

Francesca Foscarini
Grand Mother

Aki Onda
Concerto

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookies oppure ottieni. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi