Alessandro Carboni

Alessandro Carboni

Domenica 6 novembre 2016 / Ore 21 / La Fucina @ La Vetreria

 

Being in here, in what will no longer be

“Being in here, in what will no longer be” unisce dimensione installativa e pratiche performative in cui esperire le diverse fasi del processo di mappatura corporale e ricomposizione coreografica di una serie di situazioni che il coreografo ha raccolto ad Hong Kong durante gli scontri e le proteste avvenute nel quartiere di Mong Kok. Il progetto è un tentativo di ripensare al corpo come uno strumento cartografico e di mappatura in grado di relazionarsi fisicamente con le situazioni che si verificano nello spazio urbano e riconfigurarli in un pensiero coreografico.

Performance di e con: Alessandro Carboni
Interactive Media: Emanuele Lomello
Produzione: Progressive Archive 2015

Durata spettacolo: 45’
Durata post spettacolo: 30’
Apertura Installazione: 2 ore prima dello spettacolo

 

www.progressivearchive.com

 

Foto: Alessandro Carboni

 

 

 

Competenze

Postato il

7 settembre 2016