Kick in the eye

Kick in the eye

3,5,18 novembre 2017 / Ore 21 / La Fucina @ La Vetreria

 

Percorsi video alle periferie della visione coreografica

Un progetto di: Across Asia Film Festival

A cura di: Maria Paola Zedda

 

Una selezione di video e cortometraggi per dilatare e approfondire la visione coreografica, esplorando, dalle periferie della scena, le fonti di ispirazioni e le sperimentazioni di autori che si sono confrontati con il linguaggio filmico.

In tre appuntamenti, attraverso una metodologia non filologica, sghemba, apparentemente casuale, saranno proiettati lavori che zoomano sui percorsi di tre artisti, entrando e uscendo dal loro campo visivo, mettendo a fuoco la loro ricerca personale da angolazioni differenti, ponendo immaginari a confronto.

La selezione nasce da un dialogo (reale e immaginario) con i coreografi Simona Bertozzi, Arno Schuitemaker, Ariella Vidach, espandendo e aumentando le loro visioni coreografiche, offuscando la messa a fuoco attraverso prospettive laterali che creano corto circuiti immaginifici, ma serrati,  a partire dallo sguardo sulle opere coreografiche presentate in scena.

 

Venerdì 3 novembre

Simona Bertozzi: Terrestre_Movement in still life (2009)

 

Domenica 5 novembre

Arno Schuitemaker: Dutch selection

 

Sabato 18 novembre

Ariella Vidach: Il corpo nella street culture dai Buraka Som Sistema agli slum di Manila

(Selezione video e corti di Khavn De La Cruz)

Competenze

Postato il

21 settembre 2017