Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.autunnodanza.it/home/wp-content/themes/autunnodanza/functions.php on line 5560

CHI SIAMO

L’associazione Spaziodanza dal 1980 produce, organizza, diffonde danza contemporanea a Cagliari e in Sardegna.

La sua attenzione è particolarmente rivolta alla danza di ricerca e sperimentazione che, a partire dall’indagine sul corpo e il movimento, utilizza molteplici codici linguistici e interagisce con la complessa rete di forme espressive e simboliche dell’arte contemporanea.

Coltiva uno stretto legame con gli artisti e le associazioni che, anche grazie a una formazione internazionale, producono arte contemporanea in Sardegna e con essi partecipa a reti di partenariato e progetti culturali.

Spaziodanza agisce in ambiti strettamente interconnessi: la produzione di performance e spettacoli, spesso in collaborazione con coreografi di rilievo internazionale; l’organizzazione di festival e rassegne; la formazione dei giovani tramite corsi e laboratori, intervenendo anche nella scuola pubblica.

Con i suoi spettacoli ha partecipato a numerose rassegne nazionali e internazionali quali il FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ARTI VISIVE del Teatro Banialuka di Bielsko Biala in Polonia con lo spettacolo FANTASMI DI BRONZO; in collaborazione con la compagnia francese BLICKE ha presentato a Roma, Parigi e Strasburgo PASSI; ha prodotto KORRESPONDANCE KARTE con la coreografia di Simone Sandroni, presentato al Duncan Centre di Praga; ha realizzato in coproduzione con l’associazione Ticonzero lo spettacolo SOPHIENSTRASSE, in residenza artistica a Tallin (Estonia).

Dal 1995 realizza a Cagliari il festival AUTUNNO DANZA che negli anni ha ospitato tutte le maggiori realtà della danza contemporanea italiana, insieme ad artisti provenienti dalla Francia, Giappone, Germania, Usa, Gran Bretagna, Spagna, Olanda.

Per la sua attività riceve contributi dalla Regione Sardegna e dal Comune di Cagliari. Dal 2008 a oggi AUTUNNO DANZA è riconosciuta dal MiBac.

La direzione artistica è di Momi Falchi e Tore Muroni, la direzione amministrativa di Attilio Falchi.

Since 1980 Spaziodanza produces, organises and promotes contemporary dance in Cagliari and Sardinia.
Its main focus is experimental dance that, stemming from an investigation on body and movement, utilises multiple linguistic codes and interacts with the complex network of expressive and symbolic forms of contemporary art.
Spaziodanza nurtures close connections with artists and associations that, also thanks to an international educational background, bring contemporary arts to Sardinia, and with them it participates in partnerships and cultural projects.
Spaziodanza is involved within various interconnected contexts: the production of performances and shows, often in cooperation with internationally well known choreographers; the organisation of festivals; the education of new generations through workshops and seminars, with an eye to public schools as well.
Spaziodanza and its productions participated in numerous national and international festivals such as the Festival of visual arts at the Banialuka Theatre in Bielsko Biala, Poland, with the show FANTASMI DI BRONZO (Bronze Ghosts); in partnership with the French company BLICKE it presented PASSI (Steps) in Rome, Paris and Strasbourg; it produced KORRESPONDANCE KARTE choreographed by Simone Sandroni, and presented at the Duncan Centre in Prague; in co-production with Ticonzero it released SOPHIENSTRASSE, following a residency in Tallin (Estonia).
Since 1995, it runs the festival AUTUNNO DANZA in Cagliari: through the years it has showcased the major names of Italian contemporary dance, together with artists from France, Japan, Germany, Usa, Great Britain, Spain, Holland.
Spaziodanza is supported by the Sardinian region and the municipality of Cagliari. AUTUNNO DANZA is recognised by MiBac (Italian ministry of cultural heritage and activities) since 2008 to date.
The artistic direction is in the care of Momi Falchi and Tore Muroni while the executive management is entrusted to Attilio Falchi.

 

Spaziodanza